La stagione di Salah è già migliore della miglior stagione realizzativa di 17 mostri sacri La stagione di Salah è già migliore della miglior stagione realizzativa di 17 mostri sacri
Vi abbiamo ragguagliato più volte riguardo alla stagione strepitosa che sta disputando Mohamed Salah, acquistato in estate dal Liverpool che l’ha prelevato dalla Roma... La stagione di Salah è già migliore della miglior stagione realizzativa di 17 mostri sacri

Vi abbiamo ragguagliato più volte riguardo alla stagione strepitosa che sta disputando Mohamed Salah, acquistato in estate dal Liverpool che l’ha prelevato dalla Roma per una cifra che, a guardarla oggi, sembra un vero e proprio affare per i Reds.

Erano in pochi, in ogni caso, quelli che alla vigilia di questa stagione potevano aspettarsi un rendimento del genere, soprattutto in fase realizzativa, da parte dell’egiziano che al momento ha totalizzato 40 reti in 45 partite giocate tra tutte le competizioni.

I suoi gol non sono serviti al Liverpool per vincere la Premier, al momento si trova al terzo posto in classifica, ma hanno permesso ai Reds di fare strada in Champions League, competizione in cui gli uomini di Klopp hanno sorpreso un po’ tutti vincendo nei quarti di finale contro il City di Guardiola e approdando in semifinale, dove affronteranno proprio la Roma.

Per darvi l’idea della stagione irreale sino a qui disputata da Momo Salah, che ancora dovrà disputare almeno 6 partite da qui alla fine della stagione, salvo problemi fisici, vi basti pensare che ha già fatto meglio, in termini di gol segnati, delle migliori stagioni di 17 attaccanti considerati all’unanimità dei veri e propri mostri sacri.


Ecco quali sono i calciatori in oggetto e qual è stata la loro migliore stagione realizzativa.

Henry: 39 gol (2003/04)

Drogba: 37 gol (2009/10)

Shearer: 37 gol (1994/95 e 1995/96)

Eto’o: 37 gol (2010/11)

Van Persie: 37 gol (2011/12)

Shevchenko: 36 gol (1997/98)

Fowler: 36 gol (1995/96)

Rooney: 34 gol (2009/10 e 2011/12)

Aguero: 33 gol (2016/17)

Van Basten: 33 gol (1988/89)

Totti: 32 gol (2006/07)

Trezeguet: 32 gol (2001/02)

Del Piero: 32 gol (1997/98)

T. Muller: 32 gol (2015/16)

Inzaghi: 30 gol (2002/03)

Batistuta: 29 gol (1999/2000)

Crespo: 28 gol (1998/99 e 2000/01)

Considerate inoltre, come se non bastasse, che solo uno di questi 40 gol segnati da Salah è arrivato su calcio di rigore, un dato che rende il tutto ancor più impressionante.

Vedremo se riuscirà ad incrementare il proprio bottino nelle restanti partite ma anche dovesse fermarsi a questi numeri la sua stagione rimarrebbe epica.