Marko Pjaca sembra non trovare pace, davvero. L’attaccante croato, in questi anni, da quando è stato portato in Italia dalla Juventus è stato davvero...

Marko Pjaca sembra non trovare pace, davvero.

L’attaccante croato, in questi anni, da quando è stato portato in Italia dalla Juventus è stato davvero molto sfortunato, almeno dal punto di vista fisico.

A marzo dell 2017, infatti, Pjaca si era infortunato al legamento crociato, rimanendo fuori fino al novembre dello scorso anno, per poi vivere un travagliato e complicatissimo recupero, con pochissimo spazio con i bianconeri.

Questo sembrava essere l’anno della rinascita, a Firenze, ma fino ad oggi Pjaca ha giocato solo 19 partite, per lo più spezzoni di gara nei minuti finali, segnando solamente un gol.

La sua stagione, però, è già finita, perché il croato, come comunicato oggi dalla Fiorentina, si è nuovamente infortunato al ginocchio sinistro, e anche stavolta si tratta di una rottura del crociato, un evento davvero molto sfortunato, visto che è arrivato dopo uno scontro in allenamento.

Questo il comunicato odierno della società viola.

​La Fiorentina comunica che nel corso dell’allenamento di ieri il calciatore Marko Pjaca ha riportato un trauma distorsivo al ginocchio sinistro. Gli esami strumentali svolti nella mattinata odierna hanno evidenziato la rottura del legamento crociato anteriore. Nei prossimi giorni il calciatore sarà sottoposto a consulenza chirurgica per programmare il trattamento più opportuno“.

Non c’è che dire, davvero tanta sfortuna per un ragazzo che si pensava potesse fare la differenza anche ad alti livelli.