Ieri tutti gli occhi del mondo calcistico erano rivolti al ritorno dei quarti di finale di Champions League ed in particolare al Santiago Bernabeu,...

Ieri tutti gli occhi del mondo calcistico erano rivolti al ritorno dei quarti di finale di Champions League ed in particolare al Santiago Bernabeu, dove è andata in scena l’emozionantissima sfida tra Real Madrid e Juventus.

In Inghilterra però nel frattempo si stava disputando una partita importante per la Championship, ossia la sfida tra Wolverhampton e Derby County.

I Wolves sono primi in classifica con ampio margine e avrebbero potuto sopportare senza grossissimi danni anche una battuta d’arresto mentre il Derby County, al quinto posto, era alla ricerca di punti preziosissimi in chiave playoff.

Alla fine la forza della squadra allenata da Nuno Espirito Santo ha avuto il sopravvento e i Wolves si sono imposti per 2-0 grazie alle reti realizzate da Diogo Jota, al sesto minuto, e Ruben Neves, al cinquantunesimo.

Proprio quest’ultima rete realizzata dal giocatore portoghese merita di essere vista e rivista in quanto si è trattato di un autentico capolavoro, passato un po’ sottotraccia per via della contemporaneità con la Champions League.

Questo il gol, ripreso dagli spalti:

Sugli sviluppi di un calcio d’angolo la palla viene respinta fuori dall’area di rigore dove è appostato Ruben Neves che con un palleggio se la aggiusta e lascia partire una saetta che si infila all’incrocio dei pali.

Qua lo possiamo apprezzare da altre inquadrature:

Il giocatore portoghese si conferma come uno dei talenti più interessanti a livello mondiale, già da qualche tempo nel giro della Nazionale maggiore portoghese nonostante i 21 anni di età.

Il suo trasferimento al Wolverhampton dal Porto fece piuttosto scalpore in estate in quanto secondo molti Neves aveva le potenzialità per imporsi anche in un campionato di massima serie. In ogni caso visto il ruolino di marcia dei Wolves non bisognerà attendere molto per vederlo impegnato in Premier League.