La scommessa con cui uno scommettitore ha rischiato di vincere 25.000 euro La scommessa con cui uno scommettitore ha rischiato di vincere 25.000 euro
L’ultimo match di Premier League del 2017 era quello tra West Bromwich Albion e Arsenal. Una partita che un anonimo scommettitore di Aberdeen ha... La scommessa con cui uno scommettitore ha rischiato di vincere 25.000 euro

L’ultimo match di Premier League del 2017 era quello tra West Bromwich Albion e Arsenal.

Una partita che un anonimo scommettitore di Aberdeen ha seguito con particolare interesse, dal momento che poteva aiutarlo a vincere una cospicua somma di denaro.

Alla fine, però, gli è andata male, proprio quando tutto sembrava vicino al successo.

Lo scommettitore scozzese, infatti, ha rischiato di portarsi a casa circa 25.000 euro (22.000 sterline) giocando una tripla da 8 sterline su tre risultati esatti, tre pareggi per 0-0.

Lo 0-0 tra Southampton e Manchester United di ieri, lo 0-0 tra City e Crystal Palace di oggi e infine lo 0-0 tra WBA e Arsenal, appunto.

I primi due risultati erano clamorosamente entrati, con il brivido finale: il rigore parato da Ederson all’ultimissimo respiro per mantenere imbattuta la squadra di Guardiola.

Mancava, a quel punto, solo l’ultimo 0-0: e la partita tra WBA e Arsenal è rimasta inchiodata a reti bianche fino al minuto 83.

A 7 minuti dalla fine, l’Arsenal è andato avanti con un autogol di McClean, e il WBA ha poi rocambolescamente trovato il pareggio su rigore all’89esimo.

Una beffa per lo scommettitore, che ha visto sfumare la sua vincita a soli 7 minuti dal termine: ma siamo sicuri, e forse un po’ lo speriamo, che abbia saggiamente deciso di coprirsi le spalle e giocare anche qualcos’altro, senza affidarsi solamente all’ultima partita.

Altrimenti, per lui il 2017 sarebbe finito nel peggiore dei modi.