Mancano ormai pochissime ore al calcio di inizio della finale di Madrid tra Liverpool e Tottenham, e ormai in giro per il mondo i...

Mancano ormai pochissime ore al calcio di inizio della finale di Madrid tra Liverpool e Tottenham, e ormai in giro per il mondo i tifosi neutrali hanno già deciso per chi tifare.

A Roma, però, sponda giallorossa, hanno le idee abbastanza chiare, almeno in società.

Per le casse della squadra di Pallotta, infatti, un successo dei Reds sarebbe una vittoria dal punto di vista finanziario, con denaro sonante che entrerebbe in cassaforte.

Al momento delle cessioni di Alisson e Salah al Liverpool, infatti, come di consueto erano stati inseriti dei bonus, che scattano in base ai diversi risultati sportivi; naturalmente, c’erano dei bonus anche in caso di vittoria della Champions League, e se i Reds dovessero alzare la Coppa dalle Grandi Orecchie al cielo di Madrid, alla fine la Roma incasserà complessivamente 4,5 milioni di euro.

Una cifra importante, soprattutto in periodi di fair play finanziario, che permetterebbe di affrontare il prossimo mercato con maggiore serenità e che aiuterebbe la Roma in un momento decisamente complicato.

Visti i rapporti tra le due tifoserie – e al momento anche tra i tifosi e la società di Pallotta – sarà comunque molto difficile convincere i tifosi della Roma a supportare il Liverpool nella finale di stasera…