In Russia si sta disputando la Legends Cup, ovvero un torneo di rappresentative nazionali costituite da giocatori sopra i 35 anni di età. Ovviamente...

In Russia si sta disputando la Legends Cup, ovvero un torneo di rappresentative nazionali costituite da giocatori sopra i 35 anni di età.

Ovviamente partecipa anche l’Italia, la cui stella principale è Francesco Totti, accolto in Russia in maniera trionfale.

Oggi l’Italia giocava contro la rappresentativa di casa, la Russia, e la partita si è conclusa con la vittoria dei russi per 8-3, una partita che ha avuto pochissima storia.

Francesco Totti ha realizzato due delle tre reti messe a segno dall’Italia: il primo gol, quando la Russia conduceva per 7-0, è arrivato su un calcio di punizione tirato magistralmente dall’ex capitano romanista.

In questo video potete ammirare il missile terra-aria calciato da Francesco Totti, che si è insaccato all’incrocio con il portiere russo che non ha visto nemmeno partire il tiro.

Oltre a Totti nella rappresentativa italiana sono presenti altri ex romanisti: Delvecchio, Cassetti, Di Livio, Fuser e Di Biagio. Alle 15 l’Italia affrontava un’altra partita, questa volta contro una rappresentativa di All-Stars.

Il Torneo di calcio a 6 prevede partite da 40 minuti (20 minuti a tempo) e ci sono due gironi, A e B, le cui prime due squadre classificate si sfideranno per contendersi la vittoria finale.

Staremo a vedere se nelle prossime partite andrà meglio per l’Italia, nel frattempo godetevi l’ennesima prodezza di Francesco Totti, che nonostante il ritiro sembra ancora piuttosto in forma.