La promessa di Rolando Maran in caso di qualificazione in Europa La promessa di Rolando Maran in caso di qualificazione in Europa
Il Cagliari è senza dubbio una delle sorprese più grandi dell’inizio di campionato, forse la rivelazione più bella della Serie A fino a questo... La promessa di Rolando Maran in caso di qualificazione in Europa

Il Cagliari è senza dubbio una delle sorprese più grandi dell’inizio di campionato, forse la rivelazione più bella della Serie A fino a questo momento.

I sardi, dopo 11 giornate, sono appaiati al quarto posto a quota 21 con Lazio e Atalanta, a meno uno dal terzo posto occupato al momento dalla Roma.

Una posizione che garantirebbe – ovviamente se mantenuta fino all’ultima giornata di campionato – la qualificazione alle coppe europee, un risultato decisamente importante e che forse in pochi pensavano possibile.

Artefice di questa partenza sprint, Rolando Maran, tecnico del Cagliari, che ha saputo mettere bene in campo la formazione che gli è stata consegnata dal presidente Giulini.

E, intervistato dai microfoni di Un giorno da Pecora, la trasmissione pomeridiana di Radio 1 Rai, Maran si è lasciato scappare una promessa che intende mantenere in caso di qualificazione alle coppe europee a fine stagione:

Un tatuaggio con i Quattro Mori alla Nainggolan in caso di qualificazione in Champions League o Europa League? Quello si potrebbe fare, assolutamente sì. ci penseremo. Mi sono ripromesso di non andare così oltre, però si fa qualsiasi cosa per raggiungere risultati straordinari“.

Che dire: quasi quasi vorremmo tifare Cagliari solo per vedere Rolando Maran dare seguito alle sue parole odierne.