L’Argentina, per un po’ di tempo – che da quelle parti deve essere stato lunghissimo – ha rischiato proprio di non andarci, ai Mondiali....

L’Argentina, per un po’ di tempo – che da quelle parti deve essere stato lunghissimo – ha rischiato proprio di non andarci, ai Mondiali.

Poi, però, ci ha pensato Leo Messi, che nella decisiva partita contro l’Ecuador ha trascinato l’Albiceleste e le ha regalato il biglietto per la Russia: lui, nel corso della prossima estate, potrà così lanciare l’assalto al trofeo che tanto gli manca e tanto brama.

E ieri, intervistato ai microfoni di TYC Sports, Messi ha anche lanciato una vera e propria promessa, quasi una scommessa.

Alla Pulce, infatti, è stato chiesto: “Cosa sei disposto a fare, se dovessi vincere i Mondiali?

Messi, su precisa richiesta dell’intervistatore, si è quindi dichiarato disponibile a recarsi a piedi al  Santuario de Nuestra Señora del Rosario de San Nicolás, partendo da Rosario, città in cui Messi è nato.

Circa 70 km da coprire a piedi, che però, immaginiamo, Leo Messi si farebbe volentieri, in cambio di quella Coppa del Mondo che potrebbe finalmente avvicinarlo, senza pericolo di blasfemia, all’altro numero 10, Diego Armando Maradona.

A post shared by Leo Messi (@leomessi) on

Sabato l’Argentina disputerà un’amichevole contro la Russia padrona di casa, per le prove generali della manifestazione che partirà tra qualche mese.

Puoi leggere anche:

La maglia dell’Argentina per i Mondiali 2018

Tutte le maglie delle nazionali per i Mondiali già presentate