In questi ultimi mesi, David De Gea si sta imponendo come uno dei portieri più forti e costanti del mondo, e qualcuno ha anche...

In questi ultimi mesi, David De Gea si sta imponendo come uno dei portieri più forti e costanti del mondo, e qualcuno ha anche avanzato l’ipotesi che possa essere davvero, attualmente, il migliore tra tutti.

Qualche settimana fa, per esempio, la sua doppia parata contro il Siviglia in Champions League fece letteralmente il giro del mondo.

Ma anche il portiere spagnolo, come capita spesso ad alcuni suoi colleghi – non solo portieri, naturalmente – ha dovuto affrontare periodi difficili e critiche, soprattutto nei suoi primi anni con la maglia dei Red Devils.

De Gea era arrivato a Manchester nel 2011, e all’inizio più di qualcuno aveva delle grosse perplessità nei suoi confronti.


All’epoca, nel 2011, fu un suo collega a prendere le sue difese.

Wojciech Szczesny, che nel 2011 difendeva la porta dell’Arsenal, dopo le critiche a De Gea si espose con un paio di tweet molto discussi, affermando che il portiere del Manchester United aveva bisogno di tempo e che bisognava lasciarlo crescere in tranquillità.

Non sono d’accordo con le critiche a De Gea. È potenzialmente uno dei migliori portieri al mondo, ma ha bisogno di tempo per prendere confidenza con il Manchester United“.

Questo il primo tweet dell’attuale portiere della Juventus, a cui ne fa seguito un altro.

Devi rendere al meglio in tutte le partite quando giochi in una grande squadra, e quando De Gea è al suo meglio è IRREALE. Dategli del tempo…

A distanza di 6 anni e mezzo, le parole di Szczesny sono risultate profetiche: David De Gea si è rivelato essere uno dei migliori portieri al mondo, e oggi nessuno si sogna di dubitare di lui.