La probabile formazione dell’Italia contro la Finlandia La probabile formazione dell’Italia contro la Finlandia
Sabato sera l’Italia di Roberto Mancini, dopo le prime partite in Nations League, farà il suo esordio nelle qualificazioni a Euro 2020. Gli azzurri... La probabile formazione dell’Italia contro la Finlandia

Sabato sera l’Italia di Roberto Mancini, dopo le prime partite in Nations League, farà il suo esordio nelle qualificazioni a Euro 2020.

Gli azzurri affronteranno alla Dacia Arena di Udine la Finlandia, e poi martedì invece saranno di scena a Parma contro il Liechtenstein (nel nostro girone ci sono anche Bosnia, Grecia e Armenia).

Per la partita contro la Finlandia, Mancini dovrebbe affidarsi a un mix di giovani ed esperienza, con molti ragazzi che potrebbero poi essere lanciati anche a gara in corso, per un inserimento graduale.

La probabile formazione dell’Italia contro la Finlandia dovrebbe vedere un 4-3-3 con Donnarumma in porta, Chiellini e Bonucci inamovibili in mezzo alla difesa, con Spinazzola a sinistra e Florenzi a destra.

In mezzo al campo spazio a Jorginho, Barella e Verratti (con Cristante che potrebbe insidiare uno tra questi ultimi due) mentre in attacco la tentazione è quella di buttare nella mischia dal primo minuto Fabio Quagliarella, reduce da un grande momento di forma, affiancato da due esterni offensivi come Chiesa e Bernardeschi.

Questa la lista completa dei convocati di Roberto Mancini per le due gare di qualificazione.

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Juventus), Salvatore Sirigu (Torino);

Difensori: Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Alessandro Florenzi (Roma), Armando Izzo (Torino), Gianluca Mancini (Atalanta), Cristiano Piccini (Valencia), Alessio Romagnoli (Milan), Leonardo Spinazzola (Juventus);

Centrocampisti: Nicolò Barella (Cagliari), Bryan Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Stefano Sensi (Sassuolo), Marco Verratti (Paris Saint Germain), Nicolò Zaniolo (Roma);

Attaccanti: Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Fiorentina), Stephan El Shaarawy (Roma), Vincenzo Grifo (Friburgo), Ciro Immobile (Lazio), Moise Kean (Juventus), Kevin Lasagna (Udinese), Leonardo Pavoletti (Cagliari), Matteo Politano (Inter), Fabio Quagliarella (Sampdoria).