La prima squadra che chiuse imbattuta un campionato di Serie A La prima squadra che chiuse imbattuta un campionato di Serie A
La sconfitta nell’ultimo turno di campionato a Genova è stata la prima di quest’anno in Serie A per la Juventus, e soprattutto ha significato... La prima squadra che chiuse imbattuta un campionato di Serie A

La sconfitta nell’ultimo turno di campionato a Genova è stata la prima di quest’anno in Serie A per la Juventus, e soprattutto ha significato la fine dell’obiettivo, per la squadra di Allegri, di chiudere il campionato da imbattuti.

Nel corso della storia della Serie A questa impresa è riuscita solamente a tre squadre, e curiosamente la prima squadra che riuscì a chiudere un campionato da imbattuta poi non si portò a casa lo Scudetto.

Andiamo a ritroso e vediamo quali sono queste squadre ad aver chiuso un campionato senza sconfitte: l’ultima è stata la Juventus di Antonio Conte nella stagione 2011-12, e prima ci era riuscito il Milan di Fabio Capello nella stagione 1991-92.

Ma i primi a chiudere un campionato da imbattuti furono i ragazzi del Perugia di Ilario Castagner nella stagione 1978-79.

In quella stagione, quando la vittoria valeva ancora due punti, il Perugia chiuse il campionato con 41 punti, frutto di 11 vittorie e 19 pareggi, che però non furono sufficienti per stare davanti al Milan di Nils Liedholm, che arrivò a quota 44 punti.

La squadra di Castagner chiuse anche con la miglior difesa del torneo (solo 16 gol subiti), ma a pesare nella corsa scudetto furono i soli 34 gol segnati e i tanti pareggi, che pure all’epoca erano abbastanza frequenti: basti pensare che ben sette partite del Perugia, in quella stagione, terminarono sullo 0-0.

I migliori marcatori del Perugia 1978-79 furono Walter Speggiorin, con 9 gol segnati, e Salvatore Bagni, con 8. L’impresa non servì a portare a casa il campionato, che pure sarebbe stato qualcosa di storico per Perugia, ma almeno ha iscritto il Grifone nella storia del calcio italiano.