Tra i tantissimi campionati che giocavano nella giornata odierna quello greco non era certamente tra quelli di cartello ma, come ben sapete, noi abbiamo...

Tra i tantissimi campionati che giocavano nella giornata odierna quello greco non era certamente tra quelli di cartello ma, come ben sapete, noi abbiamo occhi un po’ ovunque e vi teniamo aggiornati su tutto ciò che accade di più strano anche in questi tornei.

Ebbene oggi l’AEK di Atene, che abbiamo ammirato anche giovedì in Europa League, giocava in campionato contro lo Xanthi.

Una sfida importante anche per la classifica in quanto l’AEK è secondo in classifica a breve distanza dal PAOK capolista.

Già dopo 45 minuti la sfida era indirizzata con i padroni di casa che conducevano per 4-0 ma la cosa più incredibile è che i primi 3 gol, arrivati al 5′ al 19′ e al 33′, sono stati realizzati da Ognjen Vranjes, difensore centrale bosniaco classe ’89.

Se siete avvezzi all’utilizzo dei social e fate un salto sugli account ufficiali della partita e dell’AEK potrete constatare l’incredulità dei tifosi appena sono venuti a conoscenza della notizia.

Prima di questa sfida Vranjes con l’AEK aveva realizzato solamente una rete e anche nelle sue precedenti esperienze con altre squadre non aveva mai superato i 2 gol in una stagione.

Oggi, con la tripletta realizzata in poco più di mezzora, ha fatto letteralmente il pieno, lasciando increduli un po’ tutti.

Queste le immagini della tripletta del difensore.

Aiutato anche da un po’ di fortuna, diciamolo…