La scorsa settimana vi avevamo mostrato il primo gol di Robinho in Turchia, arrivato a Gennaio al Sivasspor e subito andato a segno nella...

La scorsa settimana vi avevamo mostrato il primo gol di Robinho in Turchia, arrivato a Gennaio al Sivasspor e subito andato a segno nella prima partita disputata con un bellissimo calcio di punizione.

Oggi il Sivasspor scendeva nuovamente in campo in Super Lig in casa contro l’Osmanlispor, una partita che si preannunciava molto combattuta in quanto gli ospiti erano alla ricerca di preziosi punti in chiave salvezza mentre i padroni di casa volevano accorciare la distanza che li separava dal quarto posto, attualmente occupato dal Fenerbahce.

La partita, come da aspettative, non ha deluso ed il Sivasspor si è imposto per 3-2 con il gol vittoria arrivato al 91′ di gioco.

Buona parte del merito per i 3 punti conquistati è da attribuire alla prestazione sensazionale da parte del nuovo acquisto Robinho, autore di una partita di valore assoluto.

L’ex giocatore del Milan ha realizzato due gol, uno più bello dell’altro, e fornito l’assist perfetto per il gol vittoria di Gohi, arrivato come detto al 91‘.

Questo il primo gol realizzato da Robinho

Questa invece è la seconda realizzazione, una perla di bellezza

Forse però la giocata migliore è l’assist perfetto recapitato al compagno di squadra, arrivato dopo un tunnel pregevolissimo ai danni di un avversario

Una prestazione in cui Robinho ha dimostrato di essere ancora in possesso di una classe cristallina e di poter fare ancora la differenza ad un buon livello, com’è quello del campionato turco.