La prestazione sensazionale di Martin Ødegaard contro il PEC Zwolle La prestazione sensazionale di Martin Ødegaard contro il PEC Zwolle
Di Martin Ødegaard si parla già da diverso tempo, nonostante abbia solo 20 anni, come di uno dei più interessanti talenti del calcio mondiale.... La prestazione sensazionale di Martin Ødegaard contro il PEC Zwolle

Di Martin Ødegaard si parla già da diverso tempo, nonostante abbia solo 20 anni, come di uno dei più interessanti talenti del calcio mondiale.

Non è un caso che il Real Madrid lo abbia acquistato, ancora minorenne, per farlo esordire prima nel Castilla e poi in prima squadra, dove però al momento ha collezionato una sola presenza.

I Blancos hanno deciso che non era ancora maturo per un campionato tosto come quello spagnolo e per la prima squadra, così lo hanno girato in prestito, prima all’Heerenveen e ora al Vitesse, dove il ragazzino sta facendo faville.

In Eredivisie, dove le squadre giocano un calcio meno tattico e con molti spazi, il centrocampista offensivo norvegese sta mostrando tutto il talento di cui è in possesso e anche ieri, nella rotonda vittoria dei suoi per 4-1, ha regalato uno show memorabile.

Nonostante il Vitesse si sia trovato in 10 uomini già al 27′ del primo tempo, e nonostante un possesso palla finale del 30%, con soli 5 tiri in porta, la squadra è riuscita a realizzare 4 reti, tre delle quali assistite da Martin Ødegaard.

Non solo i 3 assist, due dei quali molto simili, arrivati da calci d’angolo pennellati al millimetro sulla testa del compagno di squadra Bryan Linssen ma anche 10 dribbling riusciti, un vero e proprio record assoluto per quel che riguarda il massimo campionato olandese.

Anche sull’unico gol non assistito dal norvegese c’è comunque il suo zampino, che da il via all’azione:

Se il giocatore è questo che stiamo ammirando negli ultimi tempi al Vitesse è difficile pensare che il Real Madrid possa lasciarlo ancora a lungo in prestito, nonostante in quel ruolo abbia già un giovane talento in rampa di lancio come Vinicius Jr.

Al calciatore norvegese è stato spesso imputato un fisico troppo minuto per imporsi ad altissimo livello nei migliori 4 campionati europei, certo è che se i piedi e la classe sono questi nulla gli può essere precluso.

Related Posts

Lautaro Martinez, la ballata del Toro

2019-06-29 14:01:59
delinquentidelpallone

18

Martin Skrtel potrebbe giocare in Serie A l’anno prossimo

2019-05-11 17:39:10
delinquentidelpallone

18

Lautaro Martinez ha spiegato come il basket lo aiuti nel calcio

2019-04-27 09:23:56
delinquentidelpallone

18

L’eroica prestazione di Franco Baresi a Pasadena

2019-04-20 08:44:04
delinquentidelpallone

18

Il gioiello di Martin Ødegaard contro il PSV

2019-04-08 07:37:06
delinquentidelpallone

18

La tripletta sensazionale di Leo Messi contro il Siviglia

2019-02-23 17:23:48
delinquentidelpallone

18