La possibile formazione del Crotone 2020/21 La possibile formazione del Crotone 2020/21
Le squadre di Serie A si stanno ormai preparando all’inizio della nuova stagione, che prenderà il via sabato prossimo con l’anticipo tra Fiorentina e... La possibile formazione del Crotone 2020/21

Le squadre di Serie A si stanno ormai preparando all’inizio della nuova stagione, che prenderà il via sabato prossimo con l’anticipo tra Fiorentina e Torino.

Sono molte le incognite per questa stagione, che prende il via a distanza ravvicinata da quella appena finita, e che vedrà le squadre costrette a districarsi tra parecchi inconvenienti, dovuti alla situazione contingente.

Le neopromosse – Benevento, Spezia e Crotone – guardano alla nuova stagione con fiducia e ottimismo, nel tentativo di ottenere innanzitutto la salvezza, e poi chissà.

Oggi vogliamo presentarvi il Crotone di Giovanni Stroppa, che si ripresenta in Serie A con la voglia di rimanerci, e che si è già mosso parecchio sul mercato per sistemare la squadra.

Come giocherebbero oggi i calabresi?

Il sistema di gioco dovrebbe essere il 3-5-2, con una difesa che dovrebbe vedere Golemic e Marrone affiancati dal nuovo acquisto Lisandro Magallan, arrivato qualche settimana fa in prestito dall’Ajax.

Più concorrenza a centrocampo, dove sulle fasce dovrebbero trovare posto Rispoli e Molina, mentre Cigarini dovrebbe svolgere il ruolo di play in mezzo al campo. Al suo fianco sono diverse le opzioni a disposizione di Stroppa; noi puntiamo su Eduardo Henrique e Benali per un assetto più offensivo, ma dalla panchina potrebbero entrare anche Zanellato e Vulic per dare più equilibrio alla squadra.

La coppia d’attacco è roba da culto assoluta: il nigeriano Simy, che abbiamo già potuto ammirare nelle scorse stagioni, si ripresenterà con tanta esperienza in più, affiancato da Riviere, giocatore di caratura internazionale reduce dall’esperienza in un’altra squadra rossoblu calabrese, il Cosenza.