È ormai arrivato l’inverno, e un po’ dappertutto le temperature si fanno più rigide e i primi fiocchi di neve cominciano a venire giù...

È ormai arrivato l’inverno, e un po’ dappertutto le temperature si fanno più rigide e i primi fiocchi di neve cominciano a venire giù dal cielo.

In certi posti, però, l’inverno ha esagerato, e ha tirato giù diversi centimetri di neve, andando a interferire anche nel regolare svolgimento dei campionati di calcio.

È il caso della Germania, dove oggi, a Colonia, è arrivata una tempesta di neve che non ha però impedito lo svolgimento della partita tra la squadra di casa e il Friburgo, match importantissimo per la corsa salvezza.

Il Colonia, infatti, è ultimo in classifica con soli 3 punti, mentre il Friburgo era al penultimo posto prima della partita di oggi.

Una partita che, anche grazie alla neve caduta su Colonia, è stata una vera e propria follia: il Colonia, fresco di cambio di panchina, è andato sul 3-0, e quando sembrava aver messo al sicuro, ha subito l’incredibile rimonta del Friburgo. Dal 40′ al 90′, infatti, gli ospiti hanno prima pareggiato e poi vinto addirittura per 4-3.

Queste le condizioni in cui si presentava il campo del RheinEnergieSTADION.

L’episodio più curioso, però, è stato quello successo al 16′ del primo tempo: l’arbitro ha fischiato un rigore per il Colonia, ma, per via della tanta neve sul terreno di gioco, nessuno riusciva a trovare il dischetto del rigore.

L’arbitro è stato costretto a calcolare “a mano” la distanza dal dischetto, contando gli undici passi dalla linea di porta. Questo il video del curiosissimo episodio.

Penaltı noktası kayboldu

Köln ile Freiburg arasında oynanan maçta, yağan şiddetli kardan dolayı penaltı noktası kayboldu. Maçın hakemi, penaltı noktasını adım sayarak buldu. 🌨🌨🌨🌨

Posted by Futbol Gazetesi on Sonntag, 10. Dezember 2017

Ancora un altro video per vedere quanta neve ci fosse in campo, con la rete della porta del Colonia che è totalmente ricoperta dalla neve.

Una partita pazza, come quasi tutte quelle che si giocano in queste condizioni: che bello il calcio sulla neve.