La partita enorme giocata da James Rodriguez contro la Polonia La partita enorme giocata da James Rodriguez contro la Polonia
Ieri sono scese in campo le squadre del gruppo F per disputare la seconda partita: nel pomeriggio Senegal e Giappone hanno dato vita ad... La partita enorme giocata da James Rodriguez contro la Polonia

Ieri sono scese in campo le squadre del gruppo F per disputare la seconda partita: nel pomeriggio Senegal e Giappone hanno dato vita ad una sfida molto divertente terminata con il punteggio di 2-2 mentre in serata era il turno di Colombia e Polonia, una gara molto importante in quanto chi perdeva andava a casa senza possibilità di appello.

Alla fine non c’è stata storia e la Colombia si è imposta con un perentorio 3-0, frutto di una partita dominata dal primo all’ultimo minuto, con la Polonia nel ruolo di spettatore non pagante.

I gol dei Cafeteros sono stati realizzati da Mina, Falcao e Cuadrado ma tutta la Colombia ha disputato un’ottima gara. Rispetto alla prima partita contro il Giappone, condizionata dall’inferiorità numerica precoce, Pekerman ha optato per alcuni cambi: oltre al già citato Mina, autore di una prestazione maiuscola, ha inserito dal primo minuto James Rodriguez, non al meglio nella prima sfida e per questo relegato in panchina.

El Bandido, nonostante non abbia trovato la via del gol, ha incantato la platea con alcune giocate d’altissima scuola: una prestazione enorme in cui l’assist spettacolare a Cuadrado, per il terzo gol colombiano, è stato solo la ciliegina sulla torta.

Rodriguez si è sacrificato moltissimo anche in fase di non possesso e la sua qualità è stata fondamentale per la costruzione di ogni azione offensiva della Colombia.

In questo video potete apprezzare le giocate più significative della partita di Rodriguez, giocatore in grado di fare la differenza anche quando non trova la via del gol.

Ovviamente la giocata che sta già facendo il giro del mondo è l’assist immaginifico per Cuadrado, da applausi.

Un gesto tecnico di una bellezza stordente, da ammirare in loop.

A fine gara si è lasciato andare anche a qualche leziosismo, che però testimonia tutta la classe di cui El Bandido Rodriguez dispone.

Neanche a dirlo Rodriguez è stato eletto Man Of The Match al termine della sfida.

Ora tutto si deciderà all’ultima partita, dove la Colombia se la vedrà con il Senegal in una partita dall’esito tutt’altro che scontato. Con un Rodriguez così, però, i Cafeteros possono essere fiduciosi.

Related Posts

L’ultima partita tra Brasile e Argentina in Copa America

2019-06-29 07:24:12
delinquentidelpallone

18

Chi è Edoardo Vergani, la contropartita dell’Inter per Dzeko

2019-06-26 09:40:15
delinquentidelpallone

18

La partita stellare di Dani Ceballos contro la Polonia

2019-06-23 12:16:49
delinquentidelpallone

18

La grande partita di Coutinho all’esordio in Copa America

2019-06-15 07:38:45
delinquentidelpallone

18

I calciatori espulsi nella partita d’esordio in Serie A

2019-06-13 09:16:36
delinquentidelpallone

18

Josip Simunic, il difensore ammonito tre volte in una partita

2019-06-13 08:36:59
delinquentidelpallone

18