Il calciomercato invernale si è concluso da una decina di giorni, ma quello degli svincolati è ancora nel pieno delle sue attività. Sono ancora...

Il calciomercato invernale si è concluso da una decina di giorni, ma quello degli svincolati è ancora nel pieno delle sue attività.

Sono ancora tanti, infatti, i calciatori liberi da contratto che stanno accasandosi in giro per l’Italia e per l’Europa.

E proprio di una vecchia conoscenza del calcio italiano vi vogliamo parlare oggi: Valeri Bojinov, l’attaccante bulgaro classe 1986 che ha cominciato la sua carriera proprio dall’Italia, quando venne lanciato, giovanissimo, dal Lecce.

È notizia di questi giorni, infatti, che Bojinov ha trovato una nuova squadra.

Il bulgaro ha infatti recentemente firmato un contratto con i croati del Rijeka, che erano inseriti nel girone del Milan in Europa League e sono arrivati al terzo posto, venendo quindi eliminati dalla competizione.

Ieri, i croati hanno annunciato l’ingaggio di Bojinov, un po’ a sorpresa.

Recentemente, dopo l’ultima esperienza in Italia (nel 2014/15 alla Ternana) Bojinov aveva inanellato una serie di esperienze quantomeno curiose: al Partizan in Serbia, in Serie B in Cina al Meizhou Kejia, e poi al Losanna.

Ora vedremo se riuscirà a rilanciare la sua carriera in una squadra e in un campionato che, sicuramente, possono essere considerati di livello superiore rispetto alle ultime esperienze.

Anche perché, a 32 anni, Bojinov può essere considerato tutto tranne che vecchio.