La serata di Champions League ha regalato due risultati positivi per le squadre italiane: una netta vittoria per la Roma, 3-0 ai danni del...

La serata di Champions League ha regalato due risultati positivi per le squadre italiane: una netta vittoria per la Roma, 3-0 ai danni del Chelsea, e un meno brillante 1-1 per la Juve in casa dello Sporting, una prestazione brutta ma che forse ha messo al sicuro la qualificazione per la squadra di Allegri.

Ma il protagonista di serata, in Champions, è stato un altro.

A Parigi, infatti, il PSG ha steso con un devastante 5-0 l’Anderlecht, e si è assicurato il passaggio del turno: i parigini, ad oggi sono il miglior attacco (17 gol segnati) della competizione e la miglior difesa (ancora imbattuta).

E il simbolo della partita del PSG è stato Layvin Kurzawa: il difensore francese, infatti, ha messo a segno addirittura una tripletta, dopo che Verratti e Neymar avevano aperto le marcature.

Solo un altro giocatore, nella storia del PSG, aveva fatto una tripletta in Champions: ovviamente, Zlatan Ibrahimovic.

Ma Kurzawa è entrato nella storia anche per un altro motivo: è infatti il primo difensore a realizzare una tripletta nella storia della Champions League.

Un segnale positivo per il PSG? Non sappiamo se siano diventati i candidati numero uno alla conquista della Champions League, ma di sicuro fin qui sono quelli che stanno impressionando di più in questo avvio di stagione europea.