La mossa di José Mourinho all’intervallo della partita con l’Anversa La mossa di José Mourinho all’intervallo della partita con l’Anversa
Uno dei risultati più sorprendenti del pomeriggio di Europa League è stato sicuramente l’1-0 con cui l’Anversa (o Antwerp, non abbiamo ancora capito quale... La mossa di José Mourinho all’intervallo della partita con l’Anversa

Uno dei risultati più sorprendenti del pomeriggio di Europa League è stato sicuramente l’1-0 con cui l’Anversa (o Antwerp, non abbiamo ancora capito quale sia il modo migliore di riferirci a questi nostri nuovi amici della coppa più bella del pianeta) ha sconfitto il Tottenham.

Gli Spurs erano scesi in campo con una formazione abbastanza sperimentale, con parecchie seconde linee, credendo probabilmente che si sarebbe trattato di una partita piuttosto tranquilla.

Invece, alla mezz’ora del primo tempo i padroni di casa hanno trovato il gol, complice una difesa degli Spurs particolarmente svagata, e hanno poi difeso il loro vantaggio fino al termine.

Non proprio una prestazione da incorniciare per il Tottenham, che naturalmente non ha lasciato contentissimo Josè Mourinho.

Proprio il portoghese aveva provato all’intervallo una mossa insolita, che non avevamo mai visto nemmeno in questi tempi molto particolari: il quadruplo cambio al 45′.

Sono infatti rimasti negli spogliatoi Lo Celso, Dele Alli, Bergwijn e Vinicius, per fare spazio a Son, Lamela, Lucas Moura e Hojbjerg. Poi, al 58′, Mourinho ha addirittura finito i cambi, mandando in campo anche Harry Kane al posto di Bale.

Niente da fare, visto che la partita è finita comunque 1-0 per l’Anversa, che ha potuto così raccogliere 3 punti che alla vigilia nessuno pensava possibili.