La mossa a sorpresa ( e molto azzardata) di Zidane per affrontare il Bayern La mossa a sorpresa ( e molto azzardata) di Zidane per affrontare il Bayern
Tra poco Real Madrid e Bayern Monaco si affronteranno nel ritorno della semifinale di Champions League dopo che l’andata, in casa dei bavaresi, è... La mossa a sorpresa ( e molto azzardata) di Zidane per affrontare il Bayern

Tra poco Real Madrid e Bayern Monaco si affronteranno nel ritorno della semifinale di Champions League dopo che l’andata, in casa dei bavaresi, è terminata per 2-1 a favore dei Blancos.

Nonostante la buonissima prestazione sul piano del gioco e delle occasioni la squadra di Heynckes non è riuscita a portare a casa un risultato utile e questa sera dovrà giocare una partita al limite della perfezione per approdare alla finale di Kiev.

Al contrario il Real Madrid può contare su un confortante bottino da difendere, rappresentato dai due gol realizzati in trasferta che potrebbero consentire agli uomini di Zidane di giocare una gara guardinga, anche se a giudicare dalla formazione Zizou ha idee ben diverse.

Da pochi minuti sono state consegnate le formazioni ufficiali che scenderanno in campo questa sera ed il Real Madrid schiererà Lucas Vazquez, teoricamente un attaccante, nel ruolo di terzino destro.

Carvajal, titolare del ruolo, è assente per infortunio alla coscia destra così Zinedine Zidane si è inventato questa mossa a sorpresa che sta già facendo discutere tutti.

I dubbi sono principalmente legati al fatto che dopo la partita di andata il Real non ha la necessità estrema di dover attaccare, ma è altrettanto vero che giocare una gara troppo conservativa, come dimostrato contro la Juventus, potrebbe essere altrettanto rischioso.

Vedremo se questa intuizione, a fine gara, sarà risultata geniale o, al contrario, scriteriata. Voi che ne pensate?