La giornata disastrosa di Vincenzo Montella La giornata disastrosa di Vincenzo Montella
L’anticipo all’ora di pranzo della Liga vedeva di fronte l’Eibar, attualmente settimo in classifica e protagonista sino a qui di una stagione assolutamente al... La giornata disastrosa di Vincenzo Montella

L’anticipo all’ora di pranzo della Liga vedeva di fronte l’Eibar, attualmente settimo in classifica e protagonista sino a qui di una stagione assolutamente al di sopra delle aspettative, ed il Siviglia, che nelle ultime partite sembrava aver ritrovato la giusta rotta.

Dopo un avvio difficile Vincenzo Montella aveva ottenuto una serie di buoni risultati, tra campionato e Coppa del Re, che sembravano aver riportato un minimo di serenità nell’ambiente del Siviglia.

Il mercato invernale, inoltre, ha regalato al tecnico italiano 4 nuovi giocatori, tre dei quali sono stati subito impiegati nella partita odierna.

Layun, Sandro Ramirez e Roque Mesa sono partiti titolari contro l’Eibar, una partita che doveva confermare il periodo di crescita della squadra di Montella ma che invece si è rivelata una vera e propria disfatta.

L’Eibar ha dominato la sfida dal primo all’ultimo minuto, portandosi subito in vantaggio e vincendo addirittura 5-1 al termine della gara. L’unico gol del Siviglia è arrivato grazie ad un rigore piuttosto generoso concesso dall’arbitro sul risultato di 2-0 per i padroni di casa.

Un passo indietro molto preoccupante che ha messo in evidenza tutti i problemi di questo Siviglia, squadra formata da ottime individualità ma come pochissime idee di gioco di squadra.

Per la seconda volta da quando è arrivato alla guida della squadra Vincenzo Montella subisce 5 reti: la prima volta era stata nel derby contro il Betis questa volta contro l’Eibar, che così si porta ad un solo punto di distanza dal Siviglia e dalla zona Europa.

In 5 partite di Liga disputate come tecnico da Montella sono arrivate 3 sconfitte, un ruolino di marcia alquanto preoccupante.

Vedremo le dichiarazioni dell’aeroplanino nel post partita, certo è che questo tonfo, del tutto inaspettato, difficilmente non lascerà strascichi importanti.

Related Posts

Se il Mondiale a 48 fosse oggi, ecco chi ci andrebbe

2017-01-10 20:13:01
delinquentidelpallone

1

Banik Ostrava, il mister manda i giocatori a zappare la terra

2015-09-03 15:44:54
delinquentidelpallone

1

Everton-Lione: rissa da far west

2017-10-19 21:05:22
pagolo

1

Fratelli contro: la strana storia degli Xhaka

2015-12-15 16:59:39
delinquentidelpallone

1

La griglia di partenza della Serie A 2015-16

2015-08-20 11:52:42
delinquentidelpallone

1

La classifica del Pallone d’Oro 2004 ti confonderà le idee

2017-10-13 09:15:05
delinquentidelpallone

1

Diario Mundial – Day 11

2014-06-23 13:15:49
delinquentidelpallone

1

Zlatan Ibrahimovic ha svelato la sua top 11

2018-12-02 14:00:08
delinquentidelpallone

1