La frecciatina di Pogba a Mourinho dopo la vittoria di ieri La frecciatina di Pogba a Mourinho dopo la vittoria di ieri
Da quando Josè Mourinho non è più l’allenatore del Manchester United, la stagione di Paul Pogba è cambiata in maniera assolutamente clamorosa. Ieri pomeriggio,... La frecciatina di Pogba a Mourinho dopo la vittoria di ieri

Da quando Josè Mourinho non è più l’allenatore del Manchester United, la stagione di Paul Pogba è cambiata in maniera assolutamente clamorosa.

Ieri pomeriggio, contro il Bournemouth, è arrivata la seconda doppietta consecutiva per il centrocampista francese, che così ha già superato il suo bottino messo insieme nelle 14 partite in cui sulla panchina dello United c’era il portoghese.

Che il rapporto tra i due non fosse idilliaco lo si era capito da tempo, con Pogba finito addirittura in panchina nelle ultime due partite di Premier League in cui Mourinho è stato sulla panchina dei Red Devils.

Ma da quando è arrivato Ole Gunnar Solskjaer, Paul Pogba è letteralmente resuscitato, e ieri, nell’intervista post-partita, ha espresso tutta la sua felicità per questo cambio di direzione, aggiungendo anche una frecciatina a Mourinho, neanche troppo velata.

È diverso, vincevamo anche con l’allenatore di prima, ma è cambiato il nostro modo di giocare. Siamo più offensivi, creiamo più opportunità. ed è così che vogliamo giocare“.

Pogba ha poi aggiunto: “Siamo il Manchester United e dobbiamo essere per forza nelle zone alte della classifica. Hanno reagito tutti i giocatori, e tutti ci siamo divertiti.

Sul suo momento di forma ha invece detto: “Voglio sempre fare qualcosa in più in campo, ma voglio giocare per la squadra e giocare semplice“.