La formazione ideale di Kakà La formazione ideale di Kakà
Uno dei giochini più divertenti è sempre quello di stilare formazioni e top 11 andando a pescare nel meglio della storia del calcio. Ancor... La formazione ideale di Kakà

Uno dei giochini più divertenti è sempre quello di stilare formazioni e top 11 andando a pescare nel meglio della storia del calcio.

Ancor più divertente è vedere grandi campioni stilare le loro top 11, che di solito forniscono grandi spunti di discussione.

Oggi vi presentiamo la top 11 scelta da Ricardo Izecson dos Santos Leite, in arte Kakà. Una top 11 scelta tra compagni e avversari dal brasiliano, che, a quanto pare, è venuta abbastanza bene.

In porta, Kakà sceglie un suo vecchio compagno di squadra e connazionale: Dida (e forse qui si sarebbe potuto scegliere di meglio…).




La difesa è un misto italo-brasiliano, con due frecce brasiliane a correre sulle fasce, Roberto Carlos e Cafu, e in mezzo la sicurezza è affidata ad Alessandro Nesta e Paolo Maldini, due che in linea di massimo se la cavano, a fermare gli avversari.

Molto fosforo a centrocampo, con 3 fenomeni assoluti: Zidane, Iniesta, Pirlo. Niente da dire, assolutamente, le idee, in mezzo al campo, non dovrebbero proprio mancare.

In attacco, tutte le variazioni sul tema: Ronaldo, Ronaldinho, Cristiano Ronaldo. Curioso, ma fenomenale…

Questa la formazione schierata in campo. Tanti i brasiliani scelti, e forse è normale vista la nazionalità di Kakà. Tra gli avversari affrontati in carriera, forse si sarebbe potuto pescare un portiere migliore di Dida, ma va bene lo stesso.

Che dite, vi piace? Ha scelto bene il ragazzo? Avete alternative da proporre?