Con oggi mancano esattamente 75 giorni all’inizio dei Campionati Europei di calcio. Vi abbiamo già presentato tutte le maglie che le squadre nazionali vestiranno...

Con oggi mancano esattamente 75 giorni all’inizio dei Campionati Europei di calcio. Vi abbiamo già presentato tutte le maglie che le squadre nazionali vestiranno durante l’appuntamento di quest’estate. Stasera, invece, abbiamo trovato in giro per il web una curiosità che abbiamo deciso immediatamente di riproporvi.

Il blog Squawka Football ha messo insieme infatti la formazione degli 11 giocatori più forti che a Euro 2016 non ci saranno. Ed è una squadra tutt’altro che banale. Andiamola a scoprire insieme, schierata con un 4-2-3-1 iper offensivo.

In porta lo sloveno dell’Inter Samir Handanovic, garanzia assoluta di esperienza. A fargli compagnia nella difesa a 4, i due centrali sarebbero Sokratis Papastathopoulos, greco del Borussia Dortmund e Simon Kjaer, danese del Fenerbahce. Entrambi, tra l’altro, già passati dall’Italia…

I due terzini? Daniel Wass, danese del Celta Vigo e Aleksandar Kolarov, che con la sua Serbia ha mancato la qualificazione con il disastro del girone.

A centrocampo? La scelta, più che sull’equilibrio cade sul talento: Nemanja Matic, serbo del Chelsea, a fare un po’ di sostanza, e poi un altro balcanico, ma con molta più fantasia: Miralem Pjanic, bosniaco della Roma.

I tre schierati dietro le punte sarebbero di tutto rispetto: uno d’esperienza assoluta come Arjen Robben, che con la sua Olanda ha fallito clamorosamente l’obiettivo qualificazione, il danese del Tottenham Christian Eriksen e l’armeno del Borussia Dortmund, che quest’anno sta facendo benissimo, Henrikh Mkhitaryan.

Unica punta il romanista (e bosniaco) Edin Dzeko. Come si comporterebbe questa formazione? Potrebbe dar fastidio alle big e alle favorite?