La formazione che Mancini potrebbe schierare stasera in Lituania La formazione che Mancini potrebbe schierare stasera in Lituania
L’impegno di stasera a Vilnius chiuderà il ciclo delle prime tre gare del percorso di qualificazione ai Mondiali del 2022 per l’Italia di Roberto... La formazione che Mancini potrebbe schierare stasera in Lituania

L’impegno di stasera a Vilnius chiuderà il ciclo delle prime tre gare del percorso di qualificazione ai Mondiali del 2022 per l’Italia di Roberto Mancini.

Le prime due uscite contro Irlanda del Nord e Bulgaria hanno portato in dote 6 punti, una doppia vittoria per 2-0 che, seppur non entusiasmando come aveva abituato in molte partite questa Nazionale, ha permesso di cominciare questo cammino con ottime speranze.

Fondamentale, dunque, vincere stasera per conservare la vetta della classifica, in casa di una squadra che fin qui ha giocato solo una partita, perdendo solo 1-0 in casa della Svizzera, dimostrando di potersi difendere in maniera piuttosto ordinata.

Non sarà dunque una passeggiata, considerando anche il fattore stanchezza. E proprio in virtù dei 180′ già disputati, il CT Mancini potrebbe pensare a più di qualche cambio per portare freschezza all’interno della squadra che affronterà la Lituania.

In porta dovrebbe essere confermato Donnarumma, anche se l’idea di vedere Sirigu non è da scartare del tutto. Tre quarti della difesa dovrebbero essere certi, con la coppia centrale Acerbi-Bastoni, Emerson Palmieri a sinistra e il ballottaggio Di Lorenzo-Toloi sull’altra corsia.

A centrocampo, i tre prescelti dovrebbero essere Locatelli, Pessina e Lorenzo Pellegrini; in attacco l’ipotesi più plausibile è la solita staffetta Immobile-Belotti, con il laziale favorito per partire titolare con due esterni juventini ai lati, ovvero Bernardeschi e Chiesa.

Questa la probabile formazione dell’Italia contro la Lituania stasera:

Donnarumma; Emerson, Bastoni, Acerbi, Di Lorenzo; Pessina, Locatelli, Lo. Pellegrini; Chiesa, Immobile, Bernardeschi.