La prima giornata di Champions League si è conclusa stasera: per l’Italia bilancio abbastanza negativo, con le sconfitte esterne di Napoli e Juventus, e...

La prima giornata di Champions League si è conclusa stasera: per l’Italia bilancio abbastanza negativo, con le sconfitte esterne di Napoli e Juventus, e il punto conquistato dalla Roma contro l’Atletico Madrid.

Non proprio una giornata da ricordare.

Stasera, si sono giocate altre partite molto interessanti, con i pareggi tra Liverpool e Siviglia, quello tra Monaco e Lipsia, e la vittoria del Tottenham sul Borussia Dortmund, oltre a quella del Besiktas in casa del Porto.

Una delle partite forse meno seguite era quella in programma a Maribor, tra gli sloveni padroni di casa e lo Spartak Mosca campione di Russia di Massimo Carrera.

La partita si è conclusa sul punteggio di 1-1, con il pareggio del Maribor a pochi minuti dal termine: ma la gara ha rischiato di passare alla storia per un fatto che con il calcio giocato ha poco a che vedere.

I tifosi dello Spartak, infatti, hanno lanciato un razzo – ma come è entrato? – sul terreno di gioco, rischiando di colpire l’arbitro, che ha evitato l’impatto per un pelo.

Ecco il video dell’incredibile episodio.

La partita è stata sospesa per qualche minuto ma poi è continuata tranquillamente fino al termine. Per lo Spartak, però, potrebbero essere guai.

La multa dovrebbe essere automatica, la squalifica del campo probabile: e, magari, potrebbe anche pagare qualcosa in classifica.