Siamo agli inizi di Luglio e per molte formazioni è già tempo di ritiri, visti i tanti impegni che attenderanno le squadre nel corso...

Siamo agli inizi di Luglio e per molte formazioni è già tempo di ritiri, visti i tanti impegni che attenderanno le squadre nel corso della stagione, alcuni dei quali già tra pochissimi giorni.

Quasi tutte le squadre hanno già presentato le maglie che indosseranno nella stagione che sta per cominciare.

Oggi è stato il turno della Fiorentina, che ha voluto organizzare la presentazione delle nuove divise in “partnership” con il calcio storico fiorentino.

Il giocatore scelto per indossare la divisa che verrà utilizzata per le partite casalinghe è stato Federico Chiesa, il gioiellino ammirato anche di recente nell’Europeo Under 21 terminato da poco.

Ecco come sarà la prima maglia, completamente viola, così come i pantaloncini.

La vera sorpresa però è arrivata al momento della presentazione delle divise da trasferta: abbiamo usato appositamente il plurale in quanto le maglie che i giocatori della Fiorentina potranno indossare per le partite fuori casa saranno addirittura quattro.

Questo perchè, come dicevamo all’inizio, si è voluto fare un omaggio al calcio storico con i 4 colori rappresentativi della disciplina: bianco, verde, azzurro e rosso. Di volta in volta verrà deciso dalla società quale utilizzare tra queste quattro.

A presentare le maglie da trasferta sono stati proprio i protagonisti della disciplina storica che nell’ultimo periodo ha fatto molto discutere, accusata di eccessiva violenza da più parti.

Giancarlo Antognoni, il Club Manager della Viola, ha voluto invece testimoniare il legame indissolubile tra Fiorentina e calcio storico, portatore di valori trasmessi da generazioni.

Che ve ne pare delle nuove maglie? E dell’iniziativa in generale? Attendiamo come sempre i vostri pareri.