In questi minuti la FIFA ha preso una decisione piuttosto clamorosa riguardante un match valevole per la qualificazione ai Mondiali di Russia che si...

In questi minuti la FIFA ha preso una decisione piuttosto clamorosa riguardante un match valevole per la qualificazione ai Mondiali di Russia che si disputeranno in estate, al termine della stagione.

Il continente coinvolto è l’Africa e il match in questione è Sud Africa-Senegal disputato lo scorso novembre e terminato con il risultato di 2-1 a favore dei padroni di casa.

Attualmente Senegal e Sud Africa sono rispettivamente penultima e ultima nel gruppo D di qualificazione, avendo totalizzato 5 punti la squadra di Manè e 4 il Sud Africa.

Quanto deciso dalla FIFA, però, potrebbe rivoluzionare la classifica dal momento che le prime due in classifica, Burkina Faso e Capo Verde, hanno solamente 6 punti.

La decisione di far ripetere la partita è dovuta al fatto che l’arbitro Ghanese Jospeh Lamptey, che arbitro quella partità, è stato squalificato a vita per aver cercato di manipolare il risultato dell’incontro. C’è stato in quel match un episodio molto discusso che ha portato all’assegnazione di un calcio di rigore per i padroni di casa duramente contestato dalla squadra ospite.

Pochi minuti fa è stato diramato un comunicato della FIFA che “ordina la ripetizione del match di qualificazione tra Sud Africa e Senegal disputato il 12 novembre 2016”.

Si legge inoltre che “il match verrà rigiocato a Novembre 2017, nella finestra dedicata alle nazionali e la data precisa verrà decisa in seguito”.

Un caso che terrà banco sicuramente nei prossimi giorni e destinato a far discutere parecchio.