La Federazione francese proibirà a Neymar di festeggiare la vittoria della Ligue 1 La Federazione francese proibirà a Neymar di festeggiare la vittoria della Ligue 1
Sabato sera il PSG affronterà il Dijon in quella che sarà l’ultima gara casalinga della squadra di Tuchel in questo campionato, partita che sarà... La Federazione francese proibirà a Neymar di festeggiare la vittoria della Ligue 1

Sabato sera il PSG affronterà il Dijon in quella che sarà l’ultima gara casalinga della squadra di Tuchel in questo campionato, partita che sarà anche l’occasione per festeggiare la vittoria del titolo di Ligue 1, un titolo conquistato matematicamente qualche settimana fa, ma che era già praticamente a Parigi da diversi mesi, vista la scarsa concorrenza.

E, secondo quanto riportano alcuni giornali, tra cui gli spagnoli di AS, Neymar non potrà festeggiare la vittoria insieme ai suoi compagni.

Il motivo? Neymar, così come l’altro brasiliano Marquinhos, è squalificato, per via della manata rifilata a un tifoso durante la premiazione della finale (poi persa) di Coppa di Francia di qualche settimana fa.

La Federazione francese avrebbe mandato un comunicato abbastanza eloquente al PSG, con un messaggio semplice: i calciatori squalificati non possono mettere piede sul campo per nessun motivo, e quindi nemmeno per festeggiare il titolo. Squadra avvisata, e in caso di violazioni, arriveranno multe e sanzioni sia per il club che per il giocatore.

Il PSG ha intenzione di festeggiare solamente allo stadio, con la consegna del trofeo destinato ai campioni, mentre non ha in mente di fare sfilate per le vie di Parigi (sia per questioni di sicurezza, sia perché i tifosi non sono comunque particolarmente contenti).

Motivo per cui Neymar dovrà accontentarsi di festeggiare a distanza, dalle tribune…