È arrivata la decisione della UEFA su Cristiano Ronaldo È arrivata la decisione della UEFA su Cristiano Ronaldo
C’era molta attesa, a Torino e non solo, per la decisione della commissione disciplinare della UEFA su Cristiano Ronaldo. L’attaccante portoghese era stato messo... È arrivata la decisione della UEFA su Cristiano Ronaldo

C’era molta attesa, a Torino e non solo, per la decisione della commissione disciplinare della UEFA su Cristiano Ronaldo.

L’attaccante portoghese era stato messo sotto indagine dal massimo organismo calcistico continentale dopo quanto successo al termine della gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League tra la Juventus e l’Atletico Madrid, con il gesto molto simile a quello fatto da Diego Pablo Simeone dopo la gara di andata.

Pochi minuti fa è arrivata la decisione della UEFA, comunicata in via ufficiale alla Juventus e al pubblico.

Non ci sarà nessuna squalifica per Cristiano Ronaldo, che potrà così scendere in campo per le due partite contro l’Ajax: il portoghese pagherà soltanto una multa di 20.000 euro, la stessa sanzione comminata a Simeone dopo la gara di andata.

Dunque, come vi avevamo detto anche qualche giorno fa, la UEFA non ha preso in considerazione la casistica della provocazione ai tifosi avversari, come emerso dalle carte dell’apertura dell’inchiesta, anche se in molti aveano fatto notare come il gesto del portoghese fosse rivolto proprio allo spicchio di stadio occupato dai tifosi dell’Atletico.

Ronaldo pagherà una multa piuttosto salata, ma sarà a disposizione di Allegri per le due fondamentali sfide dei quarti di finale contro l’Ajax.