La commovente lettera di auguri di Roberto Baggio a Carlo Mazzone La commovente lettera di auguri di Roberto Baggio a Carlo Mazzone
Domani Carletto Mazzone compie 80 anni. Un allenatore leggendario e un personaggio genuino, entrato nel cuore di tutti gli appassionati italiani per il suo... La commovente lettera di auguri di Roberto Baggio a Carlo Mazzone

Domani Carletto Mazzone compie 80 anni. Un allenatore leggendario e un personaggio genuino, entrato nel cuore di tutti gli appassionati italiani per il suo cuore e per il suo attaccamento al gioco del calcio. Insomma, uno di quelli a cui vogliono bene praticamente tutti, anche per le tante perle che ci ha regalato.

E per festeggiare il compleanno di Sor Carletto, è arrivato anche il messaggio di auguri da parte di uno dei campioni più grandi che Mazzone abbia mai allenato, anzi, forse il più grande: Roberto Baggio, naturalmente. I due hanno condiviso degli anni bellissimi, uno con la maglia, l’altro sulla panchina, delle Rondinelle, nei primi anni 2000. Emozioni che nessuno dei due ha mai dimenticato, evidentemente.

E il Divin Codino ha pensato bene di fare gli auguri al suo vecchio allenatore ai tempi del Brescia con una lettera molto toccante, pubblicata oggi dal Corriere della Sera.

Delle belle parole, che vi riportiamo qui. Una bella pagina di calcio e il giusto tributo di un grande a un altro grande protagonista del calcio italiano. Un modo straordinario per fare gli auguri a un grande mister per un grande traguardo.




Questa la lettera di Roberto Baggio a Carlo Mazzone, per i suoi 80 anni. Mi raccomando, non piangete…

“Caro mister, domani raggiungi un traguardo importante e volevo dirti quale enorme privilegio sia stato vivere insieme a te, a Brescia, tre anni della mia carriera. Ti sarò sempre grato e riconoscente, rimpiango solo di averti incontrato troppo tardi. Il legame tra di noi, però, è stato subito speciale. Ho apprezzato il Mazzone professionista e ho amato l’uomo Carlo; sei dotato di una sensibilità senza pari, da fuoriclasse. Vedo con piacere che l’Italia intera ti sta celebrando, ti meriti questo affetto perché sei un mito vero e autentico. Io ti lascio ai festeggiamenti in famiglia, so che stai bene e verrò presto a trovarti e abbracciarti.

Tanti auguri Carletto, sei grande».

Che dire, un gran bel gesto da parte di Robi, a testimonianza dell’affetto e del legame speciale tra i due.

Related Posts

Carlos França, dal Brasile ai gol (da antologia) in Serie D

2017-10-15 18:45:39
delinquentidelpallone

18

Il messaggio di Carlo Ancelotti dopo l’esonero dal Bayern

2017-09-28 20:16:22
delinquentidelpallone

18

River-Boca: Carlos Tevez la risolve con un gol strepitoso

2016-12-11 22:04:03
delinquentidelpallone

18

Carlos Tevez, espulsione e pesante squalifica in arrivo

2016-09-12 14:40:33
delinquentidelpallone

18

La top 11 di sempre secondo Roberto Carlos

2015-10-27 10:19:28
delinquentidelpallone

18

La punizione di Roberto Carlos

2015-06-04 09:18:16
delinquentidelpallone

18

Le frasi più belle di Carlo Mazzone

2015-03-19 10:03:27
delinquentidelpallone

18