Sempre più spesso si sente dire, di questi tempi, che andare allo stadio è ormai diventato un lusso per pochi: vuoi per i prezzi...

Sempre più spesso si sente dire, di questi tempi, che andare allo stadio è ormai diventato un lusso per pochi: vuoi per i prezzi sempre più elevati, vuoi per gli orari sempre variabili o per mille altri fattori, molta gente ha preferito abbandonare lo stadio e seguire le partite in altro modo.

Se questo assunto in parte può essere vero, soprattutto in Italia dove un tempo si vedevano stadi gremiti mentre oggigiorno è diventata un’eccezione, riservata spesso ai match di cartello, all’estero non è così.

Sia in Inghilterra che in Germania, ad esempio, gli impianti sono quasi sempre pieni a prescindere dalla partita, spesso esauriti già con gli abbonamenti e le prevendite.

Bisogna dire che, salvo qualche eccezione rappresentata dagli stadi di proprietà italiani, non c’è paragone tra le infrastrutture del nostro paese e quelle degli altri due, però sarebbe riduttivo additare questa come unica motivazione della scarsa presenza di pubblico.

In ogni caso, sono stati resi noti i dati relativi alle presenze medie di spettatori nei principali campionati europei e ora vi mostriamo i dati.

Al primo posto i tifosi del Borussia: non è certo una novità in quanto i supporters gialloneri hanno dimostrato, anche nei periodi più difficili, di seguire la squadra in massa.

Nelle prime 10 posizioni troviamo 3 squadre tedesche, oltre al Borussia Dortmund capolista c’è al terzo posto il Bayern Monaco e all’ottavo lo Schalke 04. Tre anche le squadre inglesi, Manchester United, Tottenham e Arsenal e quelle spagnole, Barcellona, Atletico e Real Madrid.

L’unica italiana in top 10 è l’Inter che con una presenza media di quasi 60.000 spettatori si posiziona al nono posto. Tra l’altro per la partita in casa di domenica all’ora di pranzo contro il Torino a San Siro è previsto il sold-out, sull’onda dell’euforia per i risultati positivi che sta ottenendo la squadra di Spalletti.

Per trovare la seconda squadra italiana in classifica dobbiamo scendere al 20° posto dove c’è il Milan con poco più di 50.000 spettatori di media.

Nei primi 30 posti, come potete vedere, per quel che riguarda il nostro paese c’è spazio solo per le due milanesi.