La classe di giocatori del 1996 non è affatto male La classe di giocatori del 1996 non è affatto male
Non sono più giovanissimi, ma hanno ancora margini di crescita. Si trovano in quel limbo, che a certi livelli ormai tende a durare sempre... La classe di giocatori del 1996 non è affatto male

Non sono più giovanissimi, ma hanno ancora margini di crescita.

Si trovano in quel limbo, che a certi livelli ormai tende a durare sempre meno, in cui dovranno decidere cosa diventeranno “da grandi”.

Stiamo parlando di alcuni calciatori nati nell’anno del Signore 1996: alcuni di loro stanno già giocando ai massimi livelli del calcio europeo, altri hanno dimostrato grandi potenzialità ma non sono ancora esplosi.

Ma, nel giro di due o tre anni, dovranno necessariamente farlo, per salire nell’Olimpo dei grandi ed essere considerati veri e propri campioni.


E di questi calciatori, il 1996, ce ne ha regalati parecchi.

Ecco una lista dei migliori, un elenco dei talenti classe 1996 più forti, interessanti, da tenere d’occhio o da considerare già tra i migliori nel loro ruolo, a livello nazionale o internazionale. A dimostrazione del fatto che il 1996, in fondo, non è stato un anno così malvagio per il calcio.

Benjamin Pavard – Stoccarda

Lucas Hernandez – Atletico Madrid

Julian Brandt – Bayer Leverkusen

Giovani Lo Celso – PSG

Franck Kessié – Milan

Tanguy Ndombelé – Olympique Lione

Andreas Christensen – Chelsea

Dani Ceballos – Real Madrid

Goncalo Guedes – Valencia

Moussa Dembelè – Celtic

Kingsley Coman – Bayern Monaco

Marco Asensio – Real Madrid

Timo Werner – RB Lipsia

Dele Alli – Tottenham

Leroy Sané – Manchester City

Qual è, tra questi, il vostro preferito della classe del 1996?