Non sarà una nottata semplice per la famiglia Zidane, proprio per nulla. Papà Zinedine, infatti, è stato protagonista, con il Real Madrid di cui...

Non sarà una nottata semplice per la famiglia Zidane, proprio per nulla. Papà Zinedine, infatti, è stato protagonista, con il Real Madrid di cui è allenatore, di una clamorosa rimonta subita a Varsavia, in casa del Legia. I Blancos erano passati in vantaggio con il gol (meraviglioso) di Gareth Bale, e avevano poi raddoppiato con Benzema.

Tutto lasciava insomma presagire una facile goleada per il Real, che poi, invece, si è incredibilmente ritrovato addirittura sotto per 3-2, salvo agguantare il pareggio solo nel finale grazie al gol di Kovacic per il definitivo 3-3. Ma, come dicevamo, per la famiglia Zidane non è finita qui, e, anzi, Zinedine è quello che se la passa meglio.

Luca, infatti, il figlio di Zizou classe 1998 che gioca come portiere nella primavera del Real Madrid, era impegnato nel match contro i pari età del Legia Varsavia, nella partita di Youth League. E ha regalato un gol ai suoi avversari con questa papera da incubo (anche se Halloween è già in archivio).

Al Real è andata comunque bene, visto che ha vinto la partita per 2-1 e quindi l’errore di Luca Zidane non pesa sul risultato finale. Di certo, non una bellissima trasferta in Polonia per la famiglia francese…