Il match di cartello per quel che riguarda la Ligue 1 in questa giornata era indubbiamente quello tra il Lione ed il PSG. Per...

Il match di cartello per quel che riguarda la Ligue 1 in questa giornata era indubbiamente quello tra il Lione ed il PSG.

Per il Lione era probabilmente l’ultima spiaggia per rendere in qualche modo interessante il campionato, che altrimenti avrebbe visto il PSG allontanarsi sempre di più solitario in vetta, ed i ragazzi di Bruno Genesio non se la sono lasciata sfuggire.

La partita è stata molto tesa ed emozionante, ricca di episodi e colpi di scena che hanno caratterizzato l’intero match.

Il Lione è passato in vantaggio con un bel calcio di punizione di Fekir, con la complicità di un Areola completamente fuori posizione, ma si è fatto raggiungere da un missile di Kurzawa che non ha lasciato scampo al portiere di casa.

Al 57′ il PSG è rimasto in 10 per l’espulsione diretta di Dani Alves, reo di aver urlato in faccia al direttore di gara.

Queste le immagini del rosso al brasiliano.

Quando la contesa sembrava indirizzata ad un pareggio ci ha pensato Memphis Depay a sparigliare le carte in tavola, con una prodezza balistica di assoluto valore.

Al 93′ ha ricevuto palla sull’esterno di sinistra, si è accentrato saltando un avversario e ha lasciato partire un tiro potente e preciso che si è insaccato alle spalle del portiere.

In questo video potete ammirare la prodezza

Con questa vittoria il Lione si porta al secondo posto in classifica e riapre un po’ i giochi in ottica scudetto, accorciando la distanza dal PSG che ora si trova sopra di 8 punti.

Vedremo nelle prossime partite se quello di stasera è stato solo un passo falso isolato per gli uomini di Emery o se invece si è trattato dell’inizio di un periodo di appannamento più preoccupante.