Kylian Mbappé ha eguagliato un record di Thierry Henry Kylian Mbappé ha eguagliato un record di Thierry Henry
Ieri sera Kylian Mbappé è tornato in campo per festeggiare il titolo vinto dal PSG, dopo settimane alquanto tormentate e in cui era finito... Kylian Mbappé ha eguagliato un record di Thierry Henry

Ieri sera Kylian Mbappé è tornato in campo per festeggiare il titolo vinto dal PSG, dopo settimane alquanto tormentate e in cui era finito anche lui al centro di qualche polemica, per qualche presunto screzio con l’allenatore Tuchel.

Il fenomeno francese ha fatto parlare il campo, e ieri sera è andato a segno con una tripletta nella netta vittoria della sua squadra per 3-1 contro il Monaco.

Un’annata complicata per i parigini, ma che per Mbappé è stata molto probabilmente quella della consacrazione, dopo un mondiale giocato a livelli stratosferici, che lo avevano anche avvicinato alla conquista del Pallone d’Oro.

Con i tre gol segnati ieri sera, Mbappé è arrivato a quota 30 in Ligue 1 quest’anno, un numero clamoroso se si pensa che, tra una cosa e l’altra, ha giocato solamente 27 partite in campionato in questa stagione.

E il gol numero 30 ha permesso a Mbappé di eguagliare un record detenuto da Thierry Henry, quello per il maggior numero di gol segnati in un campionato da un calciatore francese (Henry appunto).

Thierry Henry ci era riuscito nella stagione 2003-04, quando mise a segno 30 gol in 37 presenze con la maglia dell’Arsenal. Certo, la Premier League di quegli anni non è minimamente paragonabile alla attuale Ligue 1, ma se consideriamo che Mbappé ha solamente 20 anni, la cosa si fa decisamente più interessante.

Tra l’altro, Mbappé è anche vicinissimo ad eguagliare la miglior stagione realizzativa di Henry in carriera: in quella stessa annata 2003-04, Henry mise a segno 39 gol in 51 partite, mentre quest’anno Mbappè, in tutte le competizioni, è a quota 36 in 40 partite.