Questa sera scattano i quarti di finale di Champions League: ad aprire le danze saranno le due sfide tra Juventus e Real Madrid e...

Questa sera scattano i quarti di finale di Champions League: ad aprire le danze saranno le due sfide tra Juventus e Real Madrid e Siviglia e Bayern Monaco.

Senza nulla togliere al match del Sanchez Pizjuan, sarà naturalmente la rivincita della scorsa finale di Champions League a catalizzare le attenzioni di questa serata di grande calcio.

A distanza di nove mesi, tornano a sfidarsi Juventus e Real Madrid, e il primo atto di questa grande classica del calcio europeo andrà in scena all’Allianz Stadium di Torino.

Le scelte di formazione saranno più importanti che mai, con Allegri che dovrà ovviare a due assenze pesanti come quelle di Miralem Pjanic e Mehdi Benatia.

Il tecnico livornese farà ancora una volta di necessità virtù, e sembra pronto a regalare una nuova veste alla sua Juventus: in rampa di lancio un 4-3-2-1, con Khedira, Bentancur e Matuidi in mezzo al campo, e Douglas Costa e Dybala liberi di svariare alle spalle di Higuain.

Zidane, invece, si affida al suo undici classico, nella nuova versione del suo consolidato 4-3-3, quella con Isco ad agire dietro le punte in un 4-3-1-2 vero e proprio.

JUVENTUS (4-3-2-1): Buffon; De Sciglio, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Bentancur, Matuidi; Douglas Costa, Dybala; Higuain. All. Allegri

REAL MADRID (4-3-1-2): Navas; Carvajal, Ramos, Varane, Marcelo; Kroos, Casemiro, Modric; Isco; Cristiano Ronaldo, Benzema. All. Zidane

Appuntamento alle 20.45: match che potrete seguire e commentare con noi sul nostro profilo Twitter.