Ieri pomeriggio, ad Anfield, è andata in scena una partita che ha sempre grande fascino, quella tra il Liverpool e il Chelsea, Reds e...

Ieri pomeriggio, ad Anfield, è andata in scena una partita che ha sempre grande fascino, quella tra il Liverpool e il Chelsea, Reds e Blues.

Il match si è chiuso sull’1-1, con il Liverpool andato avanti con il solito Mohamed Salah e poi raggiunto, a 5 minuti dalla fine, dal gol di Willian.

Un risultato che lascia l’amaro in bocca ai tifosi del Liverpool, che stavano assaporando già i 3 punti e che invece hanno dovuto subire un’altra rimonta dopo quella, ancora più incredibile, subita martedì sera in Champions League dal Siviglia, che aveva rimontato dallo 0-3.

Ma ancora peggio l’ha presa Jurgen Klopp, l’allenatore del Liverpool, che a fine partita ha avuto qualcosa da ridire su Antonio Conte.

Nelle interviste post-gara, infatti, hanno chiesto all’allenatore tedesco se fosse contento della prestazione dei suoi, e la sua risposta è stata eloquente: “Penso che mi servirà un po’ più di tempo per essere felice. Sono contento della prestazione, di come abbiamo approcciato il match, ma è molto difficile quando il Chelsea viene qui a giocare con 8 difensori…

Poi, Klopp ha continuato, lamentandosi anche di un’altra cosa: “Avremmo bisogno di un po’ di fortuna, e nemmeno oggi l’abbiamo avuto. Avremmo voluto cambiare modulo ma l’arbitro non ce l’ha concesso (poco prima del pareggio del Chelsea, il Liverpool stava preparando una sostituzione, ma non ha fatto in tempo ad effettuarla, ndr).”