West Ham: i tifosi cacciano Joey Barton, salta il trasferimento West Ham: i tifosi cacciano Joey Barton, salta il trasferimento
Stavamo già preparando il vestito della festa. Eravamo già pronti ad esultare per il ritorno in Premier League di uno dei nostri giocatori preferiti,... West Ham: i tifosi cacciano Joey Barton, salta il trasferimento

Stavamo già preparando il vestito della festa. Eravamo già pronti ad esultare per il ritorno in Premier League di uno dei nostri giocatori preferiti, quello che noi riteniamo (scusateci, questione di cuore) il più forte centrocampista box to box in terra d’Albione. E invece, in giornata, l’affare che avrebbe portato Joey Barton al West Ham è saltato.

Il motivo? La rivolta sui social network dei tifosi degli Hammers, che hanno inondato il web di parole di protesta verso la società, colpevole di aver preso un giocatore troppo spesso criticato per i suoi eccessi in campo e per il suo comportamento violento. E quindi, il presidente David Gold ha fatto retromarcia e annunciato che l’affare era saltato.

Joey Barton, che in verità nell’ultimo periodo è parecchio maturato e non mostra segni di nervosismo sul campo. E anche stavolta ha preso in maniera abbastanza tranquilla la notizia, anche se immaginiamo che le sue dichiarazioni siano parecchio di facciata. “Nessun risentimento.Volevo ringraziare quei tifosi del West Ham che mi hanno mandato dei bei messaggi sui social media, soprattutto su Twitter, ma ovviamente con un carattere come quello del sottoscritto ci sono stati anche uno o due messaggi non tanto affettuosi. Sentivo che il West Ham poteva essere il club giusto per me, dove avrei potuto fare bene e offrire davvero qualcosa alla squadra. Auguro loro tutto il meglio per il futuro.”

Insomma, cari tifosi del West Ham: non sapete cosa vi siete persi.