In Ungheria la partita tra Debrecen e MTK Budapest è iniziata in ritardo per un motivo surreale In Ungheria la partita tra Debrecen e MTK Budapest è iniziata in ritardo per un motivo surreale
Da appassionati e malati di calcio quali siamo ci piace dare un’occhiata a ciò che succede in tutti i campionati in giro per il... In Ungheria la partita tra Debrecen e MTK Budapest è iniziata in ritardo per un motivo surreale

Da appassionati e malati di calcio quali siamo ci piace dare un’occhiata a ciò che succede in tutti i campionati in giro per il mondo, alla ricerca di episodi curiosi da documentarvi.

In una serata che sembrava tranquilla ci siamo imbattutti in una scena che ha dell’incredibile avvenuta in Ungheria, dove era in programma la sfida tra Debrecen e MTK Budapest.

Le due squadre erano appaiate al terzo e quarto posto in classifica, motivo per cui la sfida si preannunciava molto interessante e dall’esito incerto, come in effetti è stato.

La cosa più interessante però è avvenuta prima della partita, che per un curiosissimo motivo è iniziata con svariati minuti di ritardo.

Cosa potrebbe essere successo, vi starete domandando? Qualche calciatore che si è attardato in bagno negli spogliatoi? Qualche problema nelle reti delle porte? No, nulla di tutto ciò.

Il motivo del ritardo è dovuto al fatto che un giocatore non riusciva a sfilarsi dal dito l’anello di matrimonio, costringendo lo staff medico a svariati tentativi prima di riuscire nell’impresa.

Guardate il video, robe da non credere:

Alla fine, non riuscendo a sfilarlo in alcun modo, l’anello viene fasciato in modo tale da non poter arrecare danni severi in caso di scontro con un avversario.

Di cose strane ne avevamo viste parecchie sui campi di calcio ma questa è una di quelle più surreali alle quali abbiamo mai assistito.

Ah, per chi volesse saperlo, la partita è terminata 3-3 con il Debrecen che era sotto 3-1 fino all’86’ e ha realizzato due gol proprio allo scadere del tempo. Insomma anche la partita è stata comunque degna di nota.