In Olanda sono state sperimentate 3 regole rivoluzionarie per il calcio In Olanda sono state sperimentate 3 regole rivoluzionarie per il calcio
Nella scorsa stagione, nel campionato Under 23 olandese, c’è stata una sperimentazione molto particolare: in accordo con la Federazione, infatti, sono state utilizzate delle... In Olanda sono state sperimentate 3 regole rivoluzionarie per il calcio

Nella scorsa stagione, nel campionato Under 23 olandese, c’è stata una sperimentazione molto particolare: in accordo con la Federazione, infatti, sono state utilizzate delle nuove regole che potrebbero rappresentare una rivoluzione per il calcio.

Va detto da subito che non sono regole che la FIFA sta pensando di implementare a stretto giro di posta, e che sarà molto difficile vederle comparire nel regolamento da un giorno all’altro.

Semplicemente, in Olanda hanno deciso di provare queste nuove regole, che riguardano nello specifico tre innovazioni che per il calcio sarebbero davvero una piccola rivoluzione.

Queste quindi le tre regole che sono state sperimentate in Olanda

La rimessa laterale con i piedi

Una delle prime novità è stata quella di poter scegliere di battere le rimesse laterali con i piedi invece che con le mani. Una possibilità che diventa più interessante se pensiamo, magari, all’ipotesi di lanciare un pallone in area di rigore da distanza considerevole, senza avere le mani di Rory Delap…

La possibilità di battere i calci piazzati senza passare la palla a un compagno

Un’altra sperimentazione piuttosto interessante è stata quella che prevedeva la possibilità di riprendere il gioco, dopo il fischio dell’arbitro, senza dover per forza passare la palla a un compagno. Calci di punizione, rimesse laterali e calci d’angolo potevano quindi essere battuti passando la palla a se stessi. Quindi, si poteva riprendere l’azione battendo la punizione e partendo direttamente in progressione, senza dover per forza passare la palla a un compagno.

Le espulsioni a tempo

Quella delle espulsioni a tempo è una regola di cui si parla da parecchio tempo. Nel campionato under 23 olandese, quindi, al posto del cartellino giallo era previsto uno stop di 5 minuti per il giocatore ammonito, mentre in caso di espulsione lo stop si prolungava a 10 minuti. Al termine dei 10 minuti, però, il calciatore espulso poteva essere sostituito da un compagno.

Delle regole molto particolari, che molto probabilmente, a meno di grandi sorprese, non vedremo mai impiegate nelle competizioni più importanti, Ma, in ogni caso, la stagione 2018/19 del campionato under 23 olandese passerà alla storia…

Related Posts

Oggi ci sono molte partite interessanti in Coppa Italia

2019-08-18 12:16:40
delinquentidelpallone

18

Stasera ci sono parecchie partite interessanti da seguire

2019-08-15 23:44:28
delinquentidelpallone

18

Le maglie del Venezia di quest’anno sono bellissime

2019-08-01 08:08:26
delinquentidelpallone

18

In Serie C ci sono un po’ di problemi

2019-07-24 07:40:49
delinquentidelpallone

18

In Cina si sono arrabbiati parecchio con il Manchester City

2019-07-23 07:52:19
delinquentidelpallone

18

I 4 giocatori che possono lasciare il Milan

2019-07-22 08:24:34
delinquentidelpallone

18