In Inghilterra si stanno lamentando per un episodio della partita di ieri In Inghilterra si stanno lamentando per un episodio della partita di ieri
Digerire la sconfitta di ieri sera, per tifosi e giocatori inglesi, non sarà molto semplice. Sembrava tutto pronto per fare la storia, per riportare... In Inghilterra si stanno lamentando per un episodio della partita di ieri

Digerire la sconfitta di ieri sera, per tifosi e giocatori inglesi, non sarà molto semplice.

Sembrava tutto pronto per fare la storia, per riportare a casa quel trofeo che mancava dal 1966, per sollevare la coppa davanti al folto pubblico di Wembley.

E invece, l’Italia di Roberto Mancini è riuscita a soffiare il titolo alla nazionale di Gareth Southgate ai calci di rigore, dopo essere stata in svantaggio e aver recuperato il risultato grazie al gol di Leonardo Bonucci in mischia.

In Inghilterra il sentimento predominante dopo la sconfitta è stato quello della delusione, dopo aver accarezzato e cullato a lungo il sogno di mettere le mani sulla coppa, ma, a freddo, c’è stata anche un po’ di polemica per un episodio che secondo la stampa inglese avrebbe potuto cambiare le sorti della partita.

Stiamo parlando del cartellino giallo sventolato da Kuipers a Jorginho al 114′ per un intervento rischioso su Grealish. L’olandese ha ammonito il centrocampista italiano, che è intervenuto con il piede a martello prendendo sì il pallone ma finendo poi sulla coscia del giocatore inglese. Immediatamente i compagni di Grealish hanno circondato l’arbitro chiedendo il rosso, ma né Kuipers né il VAR hanno ritenuto di voler valutare diversamente l’intervento.

Tanti i commentatori che hanno polemizzato per l’episodio, come Alan Shearer che ha detto “Jorginho è stato fortunato a rimanere in campo, avrebbe dovuto essere espulso“, mentre ancora oggi si può vedere la foto dell’intervento del centrocampista del Chelsea fare il giro del web sugli account di molti tifosi.

Le proteste degli inglesi sono state vigorose perché pensavano che, a 6 minuti dalla fine, un uomo in più avrebbe potuto aiutare l’assalto alla porta di Donnarumma, ma anche che sicuramente Jorginho sarebbe stato tra i 5 tiratori dal dischetto. Visto che alla fine Jorginho il rigore l’ha tirato e anche sbagliato, alla fine forse le cose non sarebbero poi andate troppo diversamente…