In Europa League è già caduta la prima big In Europa League è già caduta la prima big
Gli appassionati di pallone non vanno mai in vacanza: tra Nazionali, calciomercato e primi turni preliminari delle più importanti Coppe Europee (Champions League ed... In Europa League è già caduta la prima big

Gli appassionati di pallone non vanno mai in vacanza: tra Nazionali, calciomercato e primi turni preliminari delle più importanti Coppe Europee (Champions League ed Europa League) ce n’è per tutti i gusti.

Proprio oggi si stanno giocando alcune tra le partite di ritorno del primo turno preliminare di Champions League ed Europa League e le sorprese non sono mancate, soprattutto per quel che riguarda la coppa meno prestigiosa tra le due.

In questa fase della stagione, nonostante la preparazione fisica studiata appositamente per fronteggiare questi impegni, i risultati clamorosi sono sempre in agguato e può succedere che alcune big, o per lo meno squadre molto quotate, caschino sotto i colpi di squadre sulla carta inferiori ma più in palla fisicamente.

Oggi la sorpresa è arrivata dalla partita tra FC Progres Niedercorn e Glasgow Rangers: dopo che la partita di andata il 29 giugno era finita con i Rangers vittoriosi per 1-0 il ritorno ha riservato alla squadra scozzese un epilogo inaspettato e molto amaro.




Il Progres Niedercorn, squadra lussemburghese, è riuscita a ribaltare il risultato vincendo per 2-0 e passando così il turno.

Questi i due gol che hanno consentito ai ragazzi del Niedercorn di proseguire il cammino in Europa League

Pensate che i ragazzi di questa squadra del Lussemburgo, che per inciso ha in totale meno abitanti della sola città di Glasgow, non avevano mai vinto una partita in Europa.

Un’impresa che definire epica non è certamente un’esagerazione e che da un senso alle serate di chi, come noi, non riesce proprio a non seguire anche questi primi turni, solo all’apparenza poco significativi.

Staremo a vedere se nei prossimi giorni ci saranno altre sorprese, ma noi siamo pronti a scommettere di sì.