In Bundesliga oggi si è giocato a casaccio In Bundesliga oggi si è giocato a casaccio
La giornata di Bundesliga di oggi – l’ultima prima della sosta invernale – non ha lesinato sorprese ed emozioni: anzi, nelle due partite giocate... In Bundesliga oggi si è giocato a casaccio

La giornata di Bundesliga di oggi – l’ultima prima della sosta invernale – non ha lesinato sorprese ed emozioni: anzi, nelle due partite giocate oggi possiamo ben dire che si è giocato a caso, con risultati clamorosi e inaspettati.

Due partite quantomeno pazze, che hanno visto prima un rocambolesco pareggio per 4-4 tra Hannover e Bayer Leverkusen, e poi il successo dell’Hertha Berlino corsaro a Lipsia per 3-2.

E anche sabato, a dire il vero, non sono mancate le emozioni

Ma andiamo con ordine, e andiamo a vedere cosa è successo nelle due pazze partite di Bundesliga di oggi.

Ad Hannover, il Bayer Leverkusen va avanti 1-0, poi si fa rimontare con il gol di Bebou e un rigore assegnato con l’ausilio del VAR: poi arriva il 2-2 di Mehmedi dopo un clamoroso errore della difesa dell’Hannover, e poi arriva di nuovo il vantaggio dei padroni di casa, per il 3-2. A fine primo tempo.

Nella ripresa, Bailey segna due gol (quasi identici) in 20′ e porta il Bayer sul 4-3, e all’83’ l’Hannover trova il definitivo 4-4 con un gol rocambolesco in un indecifrabile incrocio di gambe.

Spostiamoci ora a Lipsia.

Qui gli ospiti hanno vinto per 3-2, nonostante abbiano giocato praticamente tutta la partita in inferiorità numerica, per l’espulsione di Torunarigha al settimo minuto del primo tempo, per fallo da ultimo uomo.

L’Hertha è andato al riposo sul 2-0, e nella ripresa Selke ha trovato addirittura il gol del 3-0, sua personale doppietta; in mezzo anche un clamoroso palo colpito dal Lipsia. Poi Willi Orban ha accorciato le distanze per il Lipsia, che nel finale ha trovato anche il 2-3, senza però riuscire a lanciarsi all’assalto finale.

Una giornata pazza che avrà sicuramente fatto divertire parecchi tifosi in Bundesliga. Qualcuno più, qualcuno meno, naturalmente…