Il Werder Brema ha fatto un mezzo miracolo Il Werder Brema ha fatto un mezzo miracolo
In Bundesliga non c’era ancora molto da decidere, con il Bayern campione già da un po’ e il resto delle posizioni già tutte quasi... Il Werder Brema ha fatto un mezzo miracolo

In Bundesliga non c’era ancora molto da decidere, con il Bayern campione già da un po’ e il resto delle posizioni già tutte quasi assegnate.

Dove c’era ancora un verdetto aperto, invece, era in zona retrocessione, con il Werder Brema e il Fortuna Dusseldorf si giocavano l’ultima opportunità di salvezza, con il terzultimo posto in palio, quello che garantisce almeno lo spareggio contro la terza della Zweite Liga.

Prima dell’inizio della giornata, la situazione per il Werder sembrava disperata: la squadra di Brema era 2 punti dietro al Fortuna, e avrebbe dovuto sperare in una combinazione di risultati decisamente favorevole per raggiungere almeno lo spareggio.

La situazione sembrava disperata perché il Werder, oltre a vincere con il Colonia, doveva sperare in una sconfitta del Fortuna contro l’Union Berlino, già salvo, oppure al massimo in un pareggio, ma solo nel caso in cui fosse riuscito a segnare parecchi gol per migliorare la sua differenza reti.

Ebbene, contrariamente ai pronostici, il Werder è riuscito nel suo miracolo, complice il disastro combinato dal Fortuna Dusseldorf.

Il Werder si è imposto piuttosto nettamente, sistemando anche la differenza reti: 6-1 contro il Colonia, Il Fortuna Dusseldorf invece è caduto malamente in casa dell’Union, perdendo 3-0. Frittata completata, Werder miracolato e Fortuna retrocesso direttamente in Zweite Liga già oggi.

Adesso il Werder sarà atteso dallo spareggio contro una tra Heidenheim e Amburgo.