Il Werder Brema e la maledizione dei portieri Il Werder Brema e la maledizione dei portieri
Tra le tante partite che si stanno disputando oggi c’è anche Eintracht Francoforte-Werder Brema per quel che riguarda la Bundesliga. Il massimo campionato tedesco... Il Werder Brema e la maledizione dei portieri

Tra le tante partite che si stanno disputando oggi c’è anche Eintracht Francoforte-Werder Brema per quel che riguarda la Bundesliga.

Il massimo campionato tedesco è alla sua seconda giornata ma il Werder Brema è già alle prese con un problema enorme, che riguarda uno dei ruoli più delicati, ovvero quello del portiere.

No, non stiamo parlando di errori clamorosi o gol subiti, bensì di una sorta di maledizione che ha afflitto la squadra tedesca da qualche tempo a questa parte.

Pensate che dei quattro portieri in rosa attualmente non ce n’è nemmeno uno disponibile, in quanto l’ultimo superstite, Jiri Pavlenka, proprio nella sfida di oggi si è rotto ed è uscito con la barella per un infortunio che è parso subito piuttosto serio.

Al suo posto è dovuto subentrare un ragazzino, classe 2000, tale Luca Plogmann, che ha subito dovuto fronteggiare un calcio di rigore non riuscendo peraltro a neutralizzarlo.

Gli altri 3 portieri della rosa erano già tutti indisponibili per infortuni piuttosto seri: Michael Zetterer non gioca una partita ufficiale da tantissimo tempo, per un problema alla mano; Jaroslav Drobny ha patito in estate un infortunio muscolare che lo terrà fuori per qualche tempo.

Anche Stefanos Kapino, portiere della nazionale greca acquistato in estate, ha dovuto alzare bandiera bianca per un brutto infortunio il cui recupero è stimato in parecchi mesi.

Era rimasto solo Pavlenka che però oggi, come detto, si è dovuto a sua volta arrendere a questa maledizione che ha davvero dell’incredibile.

Raramente si è vista una squadra professionista che inizia la stagione con quattro portieri tutti infortunati, non vorremmo essere nei panni del ragazzino Luca Plogmann che starà facendo tutti gli scongiuri del caso.

In ogni caso per ora il Werder ha racimolato un pareggio, alla prima, e una vittoria al 96′, oggi,  grazie alla rete di Milot Rashica, certo è che con questo problema dei portieri il prosieguo della stagione non sarà dei più rosei.