L’affare era nell’aria da tempo, mancava solamente la firma sui relativi contratti: da qualche minuto, è tutto nero su bianco e quindi ufficiale. Alexis...

L’affare era nell’aria da tempo, mancava solamente la firma sui relativi contratti: da qualche minuto, è tutto nero su bianco e quindi ufficiale.

Alexis Sanchez è un nuovo giocatore del Manchester United, e contestualmente Henrikh Mkhitaryan ha preso la strada di Londra, diventando un giocatore dell’Arsenal.

Per il cileno, ci sarà un ingaggio faraonico, che ne farà il calciatore più pagato della rosa del Manchester United: Sanchez percepirà infatti all’incirca 500.000 sterline a settimana.

L’annuncio, come detto, è arrivato pochi minuti fa, sui diversi canali social dei Red Devils.

E il video scelto per presentare Sanchez è decisamente particolare, come accade ormai da un po’ di tempo, con le società che sembrano fare a gara a chi realizza la presentazione più curiosa.

Questo il video di presentazione, con Sanchez intento a suonare, al pianoforte, un grande classico come “Glory Glory Man United”.

Come vi avevamo anticipato anche stamattina, Alexis Sanchez al Manchester United vestirà la maglia numero 7, inserendosi in una lunga tradizione di campioni, ma anche di flop a sorpresa.

Sanchez sarà il fiore all’occhiello di un attacco già molto pesante. Lukaku, Ibrahimovic, Rashford, Martial, Lingard, Mata, ai quali ora si aggiungerà anche il cileno, che potrà tornare utile nell’assalto alla Champions League da parte della squadra di José Mourinho.