Il vero motivo per cui Conte e Mourinho si insultano da settimane Il vero motivo per cui Conte e Mourinho si insultano da settimane
Il nuovo anno, in Inghilterra, è iniziato all’insegna della polemica furiosa. Da qualche giorno, Antonio Conte e José Mourinho, allenatori di Chelsea e Manchester... Il vero motivo per cui Conte e Mourinho si insultano da settimane

Il nuovo anno, in Inghilterra, è iniziato all’insegna della polemica furiosa.

Da qualche giorno, Antonio Conte e José Mourinho, allenatori di Chelsea e Manchester United, hanno ingaggiato una pesantissima battaglia a distanza.

I due allenatori si stanno lanciando frecciatine più o meno esplicite – in realtà da un po’ di tempo sono vere e proprie bordate con nome e cognome – e la vicenda sembra essere decisamente sfuggita di mano.

Mourinho aveva iniziato criticando l’atteggiamento eccessivamente teatrale di Conte in panchina, poi i due sono arrivati a offendersi in maniera piuttosto pesante, con Conte che accusava il portoghese di essere malato di demenza senile e Mou che rinfacciava a Conte il suo coinvolgimento nel calcioscommesse.




Insomma, la faccenda sembra essere bella calda e a quanto pare potrebbe non essere nemmeno finita qui.

Intanto questo è, in sintesi, un riassunto di quanto si sono detti i due in queste settimane.

Ma questa guerra avrebbe un motivo ben preciso: e lo ha svelato oggi il Daily Mirror.

Secondo il quotidiano inglese, infatti, Antonio Conte e Josè Mourinho sarebbero i due candidati principali per la panchina del PSG, che in estate vorrebbe liberarsi del suo attuale allenatore Unai Emery.

Quindi i due allenatori, che avrebbero capito ormai di essere in concorrenza diretta, avrebbero cominciato questa diatriba allo scopo di screditarsi a vicenda. Antonio Conte, proprio oggi, ha risposto a una domanda dicendo di non sapere cosa gli riserverà il futuro, dando credito a questa ipotesi circolata in questi giorni.

Vedremo, nei prossimi mesi, se davvero sarà stato questo il motivo della rissa verbale continua tra Conte e Mou.