Oggi si è giocato anche in Bundesliga dove il titolo è già stato ipotecato dal Bayern da qualche giornata ma tutti gli altri obiettivi,...

Oggi si è giocato anche in Bundesliga dove il titolo è già stato ipotecato dal Bayern da qualche giornata ma tutti gli altri obiettivi, dalla lotta per un piazzamento per le coppe europee a quella per la salvezza, erano ancora apertissimi.

Una delle poche partite “inutili” era Colonia-Bayern Monaco, in quanto i padroni di casa già aritmeticamente retrocessi e gli ospiti, come detto, campioni di Germania con largo anticipo.

La gara è stata comunque divertente e a passare in vantaggio, un po’ a sorpresa, è stato il Colonia grazie ad una autorete di Niklas Sule, diventato titolare dopo l’infortunio che ha messo fine alla stagione di Boateng.

Con questa autorete il difensore tedesco ha anche eguagliato un primato poco invidiabile che apparteneva a Manfred Kaltz e durava, pensate un po’, dalla stagione ’77-’78.

Con quella realizzata oggi siamo a quota 3 autogol in stagione, un dato fatto realizzare in precedenza solo dall’ex difensore dell’Amburgo 40 anni fa.

Ovviamente c’è anche molta componente di sfortuna quando si parla di autogol, certo è che non è il massimo finire nei libri di storia calcistica per questo primato poco invidiabile.

A parte tutto Niklas Sule è un giocatore ancora molto giovane, classe ’95, già ampiamente nel giro della Nazionale e che con tutta probabilità andrà in Russia a disputare i Mondiali.

Speriamo per lui, e soprattutto per l’allenatore Joachim Löw, che questo trend non prosegua anche in Nazionale, altrimenti potrebbero essere dolori.